I 20 temi

Tema
18/20
 

Sgombero immediato dell'ex Moi, destinando l'immobile così recuperato all’emergenza abitativa delle famiglie italiane residenti.

La zona dell’ex Moi comprende tre edifici del comune di Torino, utilizzati nel 2006 per ospitare gli atleti delle olimpiadi invernali, poi abbandonati dopo il grande evento. Alcune centinaia di immigrati, tra cui rifugiati, nel corso degli anni hanno occupato gli appartamenti. Dopo vari annunci di sgomberi e riqualifica delle palazzine, ad oggi la situazione rimane da risolvere. È presente un comitato composto principalmente da studenti, lavoratori precari, qualche vicino del quartiere Lingotto e alcuni migranti.

Pro La vicenda dell'ex Moi è l'ennesima sconfitta dello stato e della legge. Non è accettabile che strutture pianificate e costruite con soldi pubblici per un grande evento come le olimpiadi siano state abbandonate e lasciate nelle mani di abusivi. L'ex Moi va sgomberato immediatamente, riqualificato, e utilizzato per accogliere le tante famiglie italiane che hanno bisogno di una casa. Esiste una rete di welfare basata sul concetto di case popolari. Non si può lasciare una strutture del genere nell'anarchia.

Contro L'ex Moi negli anni è diventato un esempio di integrazione e convivenza. Più di venti nazionalità condividono una struttura in cui l'autogestione ha creato un spazio creativo e vivo, soprattutto dal punto di vista culturale. Sicuramente c'è necessità di riportare un minimo di controllo pubblico nella gestione della struttura, per esempio attraverso un censimento, ma questo non deve togliere un tetto alle persone che lo hanno reso quello che è.

La posizione dei nostri 5.442 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
AIRAUDO
AIRAUDO
Contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
Questa domanda sottende una guerra tra poveri, non ci sono famiglie di serie a e famiglie di serie b. Esiste una quota, purtroppo consistente, di popolazione nativa e non che ha diritto di accedere ai bisogni fondamentali. Il diritto all'abitare è per noi uno di questi. L'idea di contrapporre poveri italiani vs poveri stranieri è un'idiozia che favorisce i "seminatori di odio".
APPENDINO
APPENDINO
Tendenzialmente favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
La prima cosa da fare è far rientrare in quel luogo le istituzioni andando a censire con gli attuali volontari chi vi abita. Nella seconda fase, con la collaborazione delle altre Istituzioni e degli operatori del sociale, svuoteremo le palazzine per iniziare i lavori di riqualificazione. Le graduatorie per l'assegnazione delle case popolari saranno gestite come da normativa.
ARIOTTO
ARIOTTO
Molto contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
All'ExMoi vivono rifugiati e profughi. O il comune, come suo dovere, trova una sistemazione adeguata (che potrebbe essere proprio l'ExMoi) o restano lì.
DEL PERO
DEL PERO
Molto favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
La situazione di illegalità e assenza di regole all'ex MOI deve cessare immediatamente ed è compito delle forze dell'ordine e dell'amministrazione intervenire.
DEVOTI
DEVOTI
Contrario/a
FASSINO
FASSINO
Tendenzialmente favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
Lo sgombero non è solo un problema di ordine pubblico, ma anche di saper dove destinare le persone che ora sono presenti. Andrà concluso il censimento in tempi brevi, in modo da riuscire a dare la destinazione pubblica delle palazzine e delle arcate.
LEVI
LEVI
Favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
All’ex MOI la situazione è di totale anarchia e forte degrado. Occorre innanzitutto individuare, di concerto con la Prefettura, una sistemazione alternativa per i profughi (oggi scaricati in una specie di ghetto), poi recuperare l’edificio e assegnarlo al patrimonio di edilizia convenzionata.
MORANO
MORANO
Molto favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
L'ex-Moi costituisce una illegalità alla luce del sole, con episodi anche gravi di reati contro la persona e il patrimonio pubblico e privato, che l'Amministrazione ha cercato di ignorare fino a ridosso delle elezioni. Non è credibile chi dice: "Farò sgomberare il Moi" dopo averlo tollerato per anni. Con un'Amministrazione Morano lo sgombero sarebbe stato disposto - leggi alla mano - in pochi giorni.
NAPOLI
NAPOLI
Favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
dare gli immobili a chi italiano o no, rispetta le leggi. Prima di tutte quelle di una civile convivenza
RACCA
RACCA
Molto favorevole
RIZZO
RIZZO
Tendenzialmente favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
Integrazione degli immigrati significa evitare condizioni di degrado per loro è difficoltà per i residenti. Parita' di salario per ogni prestazione lavorativa in modo da impedire la guerra tra poveri voluta dall'Unione Europea che favorisce migrazioni bibliche dopo aver portato ( con la NATO ) la guerra in quelle terre x usare i migranti come 'esercito industriale di riserva' di marxiana memoirs per abbattere I diritti dei lavoratori autoctoni.
USSEGLIO
USSEGLIO
Molto favorevole